Questo sito web utilizza i cookie di terze parti per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il traffico dei visitatori.
Non condividiamo con nessuno le informazioni raccolte.
Continuando ad utilizzare il nostro sito o chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Tourette, quale vita da adulti

 

Dalla Tourette non si "guariscenel senso che di solito si da alla parola "guarire". Le statistiche ci dicono che circa il 70% dei bambini che iniziano a ticcare prima dei 10 anni migliorano, cioè vedono diminuire i propri sintomi, all'uscita dalla adolescenza. Ma non per tutti è così ed inoltre migliorare non significa guarire

E allora, noi adulti tourettici non possiamo fare niente per stare meglio? Certo che possiamo! 

Ecco tutto quello che si può fare per prendersi cura di se stessi e  migliorare la propria qualità di vita:

  1. Sii gentile con te stesso\a
  2. Cerca di dormire a sufficienza e non dimenticare di idratarti
  3. Trova uno sport che ti piaccia e fallo!
  4. Segui una dieta sana ed equilibrata
  5. Scegli un hobby
  6. Coltiva le amicizie
  7. Minimizza lo stress inutile. Lo so, non è facile: prova con un corso di Mindfulness o meditazione yoga
  8. Impara a suonare uno strumento. Non è mai troppo tardi!
  9. Hai mai pensato a prenderti un cane o un gatto? Il rapporto con gli animali è curativo per il benessere delle persone.
  10. Scrivere è una attività terapeutica. Prova con un diario, oppure lanciati nella scrittura di un un romanzo o, meglio ancora, della tua biografia. Puoi anche aprire un blog in una delle tante piattaforme gratuite.
  11. Usa l’arte come sfogo. Scegli quella a te più adatta: pittura, scultura, artigianato …
  12. Prova ad impegnarti nel volontariato
  13. Pratica la pazienza e l'accettazione ma anche la leggerezza: se i tic non sono dolorosi, fastidiosi o antisociali, accettali senza crucciarti troppo.
Se queste cose non bastano a farti stare meglio allora sappi che la psicoterapia cognitivo comportamentale ti può aiutare. Infine se ancora la tua qualità di vita non è quella desiderata, rivolgiti con fiducia ad un neurologo tourettologo e valutate una terapia che sia adatta alla vostra personale condizione.
 
Per i genitori
La sindrome è stata riconosciuta in musicisti, atleti, oratori e professionisti di ogni ceto sociale (anche un chirurgo!). I risultati in età adulta sono associati più all'aver percepito una situazione positiva durante la giovinezza, piuttosto che con la gravità dei tic. Un bambino frainteso, punito o deriso a casa o a scuola, avrà un futuro più complicato di colui che è stato compreso, accudito empaticamente, spronato e visto nella sua globalità fatta di fragilità e punti di forza.
Esempi di personaggi con Tourette: Mozart(musicista), Samuel Johnson(scrittore), Bllie Eilish(cantante), Tim Howard (portiere), Alessandro Borghi (attore), Claudio Colica (attore), Dan Aykroyd (attore) e tanti altri.